Avviamento e sviluppo del Progetto Nuraghes - 2

Attività edilizia


Essendo gli obiettivi principali del Progetto quelli di assicurare l'alimentazione quotidiana e una dignitosa casa d'abitazione a tutti i partecipanti al Circuito Nuraghes, i due numerosi gruppi di nuovi soci da destinare all'agricoltura e all'edilizia costituiscono i pilastri portanti per il buon funzionamento dell'intero programma.


Dell'agricoltura e del Mercato Comunale abbiamo già parlato nella prima parte di Avviamento e sviluppo del Progetto Nuraghes. Introduciamo qui la parte dedicata all'edilizia.


Un secondo consistente gruppo di nuovi soci si dovrà dedicare all'edilizia per costruire, sotto la guida capace di costruttori, ingegneri ed architetti, le case da assegnare agli ex-disoccupati che ne fossero sprovvisti, e numerosi altri edifici utili all'intera comunità.

Le case da costruire potrebbero essere diverse centinaia, mentre gli altri edifici inizialmente indispensabili sono: il Mercato Comunale di cui abbiamo già parlato; una Casa di Assistenza per anziani; un asilo con annessa ludoteca; una Casa della Cultura sul modello spagnolo, con biblioteca, sale riunioni ed esposizione, un bar-caffetteria; un primo resort turistico di medie dimensione.


Tutte queste strutture saranno costruite utilizzando materiali tradizionali che gli stessi lavoratori produrranno in loco: mattoni crudi (ladrini) e mattoni cotti, arenaria e basalto, tegole sarde, canne e legnami per le coperture. Abbiamo già individuato alcune aziende che continuano a produrre ladrini, mattoni cotti, tegole sarde e altri manufatti per l'edilizia, nonché architetti specializzati in questo tipo di progettazione.

Abbiamo grande disponibilità di forza lavoro (i disoccupati) e materiale da costruzione (terra e paglia) per poter avviare una notevole attività edile di produzione di materiale da costruzione e dignitose case d'abitazione. Inoltre, abbiamo un mezzo di scambio tutto nostro per permettere l'avviamento ed il buon funzionamento delle attività: i Nuraghes.


Manca poco o niente per trasformare in realtà ciò che a prima vista potrebbe sembrare di difficile realizzazione. Con l'indispensabile partecipazione di Sindaci e Consigli Comunali particolarmente sensibili e sinceramente intenzionati a migliorare le condizioni dei più svantaggiati, si può eliminare per sempre la disoccupazione a livello locale e cambiare per sempre il futuro di ogni comunità.


Continua ...

35 visualizzazioni
  • Nuraghes Circuito Buoni Comunali
  • Nuraghes Circuito Buoni Comunali

© 2020 by Fundhàda Nuraghes

(sito in costruzione)

 

Privacy Policy