Avviamento e sviluppo del Progetto Nuraghes - 5

Abbiamo già visto come nel nostro Circuito di Buoni Comunali il raggiungimento dei due principali obiettivi, l'alimentazione quotidiana e una casa d'abitazione sicura (non pignorabile), si ottiene con l'autoconsumo. Produrremo in loco, senza bisogno degli euro degli Usurai internazionali, il cibo per nutrirci e le case da abitare.

Non ci stancheremo di ripetere che un Popolo autosufficiente nell'alimentazione è un Popolo libero e che l'agricoltura è la base dell'economia.

Una svolta soddisfatte le esigenze primarie di tutti i residenti che nella nostra città sono disoccupati e vivono in gravi ristrettezze economiche, il Progetto Nuraghes andrà di conseguenza sviluppandosi a beneficio dell'intera comunità in cui verrà attivato.

Il Mercato Comunale, il Centro Ristoro, la Casa della Cultura, la Casa di Accoglienza per Anziani, l'asilo e il Mercatino dell'usato, saranno infatti resi disponibili anche a tutti coloro che, pur senza partecipare direttamente al lavoro, vogliano diventare soci del Circuito.

Ci sono poi altre attività che possono sicuramente contribuire ad instaurare rapporti ancora più stretti tra i partecipanti al Circuito Nuraghes e il resto della popolazione. Non credo abbiano bisogno di essere illustrati i vantaggi all'interno di una comunità di un benessere diffuso, senza le sacche di povertà e le tensioni create dalla forte diseguaglianza sociale alla quale capitalismo e neoliberismo obbligatoriamente conducono.

Associazione Ecologica

Oltre alla Cooperativa edilizia che si occuperà della manutenzione ordinaria di strade e di edifici pubblici e dell'intero abitato cittadino, sarà utile e necessaria una Associazione Ecologica che oltre a prendersi cura di parchi e zone verdi, si occupi della difesa del territorio dagli attacchi di multinazionali e altre aziende private mascherate da Green Economy in cerca di profitti.

Cooperativa per Compostaggio e Smaltimento Rifiuti

A conferma del concetto che una comunità ben funzionante è un organismo con tanti organi che lavorano in sinergia per il bene comune, una Cooperativa per il Compostaggio e lo Smaltimento dei Rifiuti riciclabili, può essere di grande beneficio per la città. Oltre a creare in modo intelligente ed autonomo nuovi posti di lavoro, può in un futuro non lontano sostituire, parzialmente o del tutto, il costosissimo ed inquinante incenerimento industriale che tanto pesa sulle casse comunali. Principalmente in collaborazione e sinergia con la Cooperativa Agricola, la fattoria e l'Associazione Ecologica, in realtà una cooperativa simile lavora a beneficio dell'intera comunità. La sua creazione potrebbe essere molto più facile del previsto, dal momento che sono già presenti anche in Sardegna diverse Associazioni e Comitati Rifiuti ai quali appoggiarsi e rivolgersi per eventuali consulenze.

Associazione Archeologica

Ultima dell'elenco, non certo per importanza, una rete di Associazioni Archeologiche capillarmente estesa in tutta la Sardegna, formata da persone competenti che certamente non mancano in ogni singola comunità. Lo scopo evidente è quello della cura e valorizzazione, anche in chiave turistica, dell'enorme Patrimonio Archeologico presente sul nostro territorio, ricevuto in eredità dai nostri avi e da sempre SOTTOVALUTATO.

L'intera Isola di Sardegna è un immenso patrimonio archeologico e naturalistico di cui prendersi buona cura.

La sola cosa da fare per assicurarci un incremento turistico costante nel tempo, è di curare con amore il nostro territorio: i turisti non farebbero a meno di notarlo e apprezzarlo. Per rendere bene l'idea, l'intera regione Sardegna dovrebbe prendere esempio dal paese di Tuili in Marmilla: splendido per buon gusto, pulizia, manutenzione delle case e degli edifici pubblici. Da prendere come riferimento e imitare.

Perché risulti estremamente chiaro, tutte quelle attività che, in conseguenza della fraudolenta emissione a debito di MONETA PRIVATA AD USO PUBBLICO (anziché MONETA PUBBLICA AD USO PRIVATO), potevano in precedenza contare unicamente sul volontariato, potranno finalmente essere giustamente gratificate con una retribuzione in Nuraghes: un onesto mezzo di scambio tutto nostro, creato a beneficio di tutta la comunità, in quantità sufficiente e senza creazione di debito.

16 visualizzazioni
  • Nuraghes Circuito Buoni Comunali
  • Nuraghes Circuito Buoni Comunali

© 2020 by Fundhàda Nuraghes

(sito in costruzione)

 

Privacy Policy