Cos'è l'economia

Dal momento che per intraprendere con successo lo studio di una materia è bene avere assoluta certezza dei termini, rileggiamoci con attenzione la definizione di economia, che in qualsiasi dizionario risulta essere più o meno la seguente:


dal greco oikonomìa, propriamente amministrazione della casa. Scienza della scarsità intesa come disciplina logica e prassi comportamentale diretta a realizzare i massimi risultati impiegando i minimi mezzi. Insieme delle attività di una collettività umana relative alla produzione e al consumo delle ricchezze. Ordine che presiede alla distribuzione delle diverse parti di un insieme. L’utilizzo di risorse scarse per soddisfare al meglio i bisogni individuali e collettivi contenendo la spesa.


L’economia è quindi una oculata ripartizione tra tutti i membri di una comunità (famiglia, comune, società et cetera), delle risorse disponibili per soddisfare bisogni individuali e collettivi.

In una comunità delle dimensioni di un comune sardo o dell’intera comunità isolana, il processo economico si sviluppa in maniera relativamente semplice attraverso le sue tre fasi successive: produzione, distribuzione e consumo dei beni e servizi prodotti. L’implementazione armonica di queste tre fasi, ha come risultato una sana ed onesta economia.



La moneta, il mezzo di scambio


Strumento assolutamente indispensabile per poter attivare questo circolo virtuoso: un efficiente mezzo di scambio.

Essendoci ormai resi conto del fatto che l’euro è stato introdotto per ostacolare di proposito il semplice funzionamento dell’economia, ci vediamo praticamente obbligati dalle circostanze a dotarci di un nostro mezzo di scambio locale, onesto e funzionale, che sia emesso dall’istituzione a noi più vicina, il Comune, in forma gratuita (non moneta debito) e senza il velenoso corollario degli interessi.

Le comunità che in un futuro che è già domani non si doteranno di una moneta locale complementare, andranno incontro a disagi sempre crescenti.

4 visualizzazioni
  • Nuraghes Circuito Buoni Comunali
  • Nuraghes Circuito Buoni Comunali

© 2020 by Fundhàda Nuraghes

(sito in costruzione)

 

Privacy Policy