IL DENARO E' UN SISTEMA CONTABILE

Il denaro è un sistema contabile.

La moneta è una convenzione, un accordo tra i membri della società. L’accordo consiste nell’individuare, mettere in circolazione e quindi accettare un determinato simbolo come unità di misura del valore e mezzo di pagamento. Qualsiasi simbolo si convenga di accettare come mezzo di pagamento diventa moneta. Si potrebbe anche fare a meno di manifestare il simbolo (banconota o moneta metallica) e tenere unicamente una contabilità di dare/avere, come già all’inizio del XX secolo due economisti eretici dell’epoca affermavano:


“Se non ci fosse denaro, qualsiasi sistema di accredito ai venditori e addebito ai compratori potrebbe svolgere completamente il lavoro svolto dal denaro”

Hugo Bilgram & Louis Levy, 1914


Rileggete con attenzione queste due righe, perché spiegano in poche parole il meccanismo del funzionamento dei Nuraghes che circoleranno, speriamo presto, in Sardegna.


Come ormai risaputo, dal 15 Agosto 1971, data dell’annuncio del presidente Richard Nixon della fine della convertibilità aurea del dollaro americano, non c’è più ufficialmente (in realtà da molto prima), nessuna riserva d’oro a dare valore alle banconote in circolazione. La moneta si è trasformata in fiat money, pura convenzione sociale imposta d’autorità.


Il simbolo monetario cartaceo è diventata una speranza: che qualcuno mi dia una merce o un servizio in cambio. Ma rimane uno strumento di contabilizzare dare e avere. Invece di dover registrare su un libro contabile un +10 a mio favore e un -10 nel conto di Tizio per la compravendita di un prodotto, Tizio mi dà un biglietto

da 10 a saldo della vendita avvenuta.


La stampa dei biglietti e il conio delle monete metalliche, vogliono solo essere una semplificazione contabile. Invece di dover aggiornare continuamente una contabilità, facciamo circolare dei simboli cartacei che rappresentano beni materiali e tengono la contabilità aggiornata in tempo reale.


Sentite una definizione al riguardo di Thomas Greco, autore di vari libri sulla moneta:


“Pensa all’economia di mercato come ad un giuoco di mettere-e-prendere. Ciascun partecipante prende beni e servizi dal mercato, e ognuno mette beni e servizi. La moneta, in realtà, è solo un modo di tenere i conti. Quando tu prendi qualcosa dal mercato (comprando), offri denaro in pagamento. Quando metti qualcosa dentro il mercato (vendendo), ricevi del denaro come pagamento. Stando così le cose, coloro che mettono più valore dentro l’economia (vendendo) ricevono, nel tempo, più denaro. Il denaro, quindi, è un sistema contabile.”

4 visualizzazioni
  • Nuraghes Circuito Buoni Comunali
  • Nuraghes Circuito Buoni Comunali

© 2020 by Fundhàda Nuraghes

(sito in costruzione)

 

Privacy Policy